×

Dillo con una Stella!

Grazie alla grande varietà di forme e colori, le Stelle di Natale sono in perfetta sintonia con gli ultimi trend dell’interior design.

Per ogni spazio esiste la Stella più appropriata: sta a noi decidere il messaggio a cui legarla.

Il ritorno alla natura è di tendenza e sempre più spesso piante e materiali naturali vengono impiegati per decorare la casa, grazie alla loro innata capacità di creare un’atmosfera accogliente e rilassante. In autunno e in inverno, la Stella di Natale diventa protagonista e, come un gioiello naturale, gioca un ruolo essenziale nello styling degli interni: donando luce agli ambienti grazie alle sue brattee colorate e trasformandosi in uno speciale elemento di decor.

Gli esperti di Stars for Europe ci guidano alla scoperta di queste piante così versatili e dei possibili abbinamenti per dare quel ‘tocco in più’ alle stanze della casa.

“Green Spirit” per la zona living

Siediti e rilassati: la zona living si tinge di verde con piante e materiali naturali e si trasforma in una vera e propria foresta invernale dove protagonista è la tavola. Ramoscelli e pigne, molto apprezzati durante la stagione delle feste, sistemati qua e là come accessori decorativi. Un tavolo rustico in legno, pareti spoglie dai colori tenui e un semplice abete fanno da sfondo. Protagoniste indiscusse le Stelle di Natale, mescolate ad oggetti nei toni dell’oro, del rosso e dell’argento regalano una pennellata di colore.

“Verde Vintage”

Un soggiorno dal tocco vintage ma dal cuore verde e moderno: le morbide tonalità di verde delle pareti, dei vasi, del tavolo e delle candele, hanno un effetto calmante naturale e ben si abbinano alla Stella di Natale color crema che crea un piacevole contrasto in questa natura morta invernale.

Come se tutto fosse disegnato in un quadro, con ogni detaglio al suo posto. L’idea in più per la classica ghirlanda di rami d’abete e pigne: inserire delle Stelle di Natale recise color crema per un effetto più luminoso.

“Verde Foresta”

Riscoprire la carta da parati, si può! Basta sistemare dei piccoli abeti davanti ad una bella stampa ‘a tutta parete’ ispirata alla foresta, per un effetto ‘natura dentro casa’ dall’atmosfera unica.

L’idea in più: le Stelle di Natale (o Poinsettia) imbiancate di neve, disposte nei cestini di rattan per creare un forte richiamo alla stagione invernale. Mentre le sfere d’argento, le pigne e i regali incartati annunciano l’arrivo del Natale.

“Idee Decorative”

I colori caldi d’inverno portano armonia in ogni ambiente. Giocando con toni caldi e terrosi si può trasformare una stanza in un’oasi di relax, che invita a rilassarsi e distendersi.
Idea 1: creare una ciotola con le Stelle di Natale color panna, incorniciarla con un nido di ramoscelli e fiori essicati, il tutto sarà un bellissimo omaggio alla natura.

Idea 2: scegliere una scala in legno e ricreare un’atmosfera ‘a lume di candela’, aggiungere una Stella di Natale color crema, magari riponendola in un vaso minimal color grigio, e abbinarla ad una ghirlanda di fiori essiccati. Una composizione su toni naturali che trasmette calore.

Idea 3: alternare piante vere a composizioni di fiori secchi in vaso e aggiungere qualche disegno di ispirazione botanica alle pareti. Il giusto mix di colori naturali regalerà un ambiente d’effetto e piacevole.

Idea 4: le Stelle di Natale hanno il potere di illuminare le finestre d’inverno. Perché non pensare ad una composizione sospesa fatta di pigne, ramoscelli e Stelle di Natale rosse e che sia visibile anche dall’esterno?

“Un tocco di Rosa”

Che si parli di moda, di make-up o interior design, i toni del rosa sono sempre di tendenza. Le Stelle di Natale in tonalità calde come l’albicocca, il rosa o il salmone offriranno deliziosi accenti di colore perfetti anche negli ambienti più sobri di casa.

Idea 1: Rendere le Stelle di Natale rosa protagoniste su un vassoio d’argento vintage, da sistemare in punti strategici e ‘cattura sguardo’ e per valorizzare
l’atmosfera calda e accogliente di una stanza. Un’idea perfetta anche come centrotavola.

Idea 2: Utilizzare una corona di schiuma da fiorista imbevuta d’acqua, riporla in una ciotola o in un vassoio adatto e decorarla inserendo candele, Stelle di Natalerecise, rose, ortensie e rami di bacche. Il risultato sarà una romantica composizione natalizia, da sistemare dentro casa o, perché no, da regalare.

Idea 3: l’ora del tè a Natale? Perché non personalizzarla con le Stelle di Natale color albicocca: stanno benissimo tra mobili di bambù, rattan e vimini, creando un salottino dall’atmosfera accogliente.

“Ispirazione Country Christmas”

Mobili in legno, l’albero di Natale addobbato, le luci che creno un’atmosfera fiabesca e la Stella di Natale rossa, di varie dimensioni: dalla mini alla pianta a gambo alto. Una pianta che irradia calore – invitando a rilassarsi e a rimanere più a lungo. Perfetta in cucina, in sala da pranzo oppure nella zona living.

I dettagli che fanno la differenza: un’antica scatola di legno, una composizione di noci, mele, mandarini e mini Stelle di Natale rosse Le Stelle di Natale sono una bellissima idea anche come fiori recisi grazie alle loro brattee colorate e alla lunga durata. L’idea per un bouquet: Stelle di Natale recise, giunchi, rami di salice e fiori secchi e collocarli in un vaso di vetro foderato con strawflower essiccati.

Suggerimento: subito dopo il taglio, immergere le superfici recise dei gambi di Stella di Natale per qualche secondo in acqua calda a circa 60°C e poi immediatamente in acqua fredda, quindi metterli nelle apposite provette in vetro per fori riempite d’acqua. www.stars-for-europe.eu

Idea 1: Un tocco vintage chic dal sapore naturale: l’angolo ufficio in poche mosse può diventare cun simbolo del Natale con qualche elemento rustico, selezionato con cura, e delle Stelle di Natale rosa per un effetto wow.

Idea 2: “Vintage style”, le brattee rosse di una mini poinsettia brillano dietro il vetro di un antico terrarium. Il tocco in più: aggiungere rami di pino e pigne a piacere.

Idea 3: “Vintage Chic”: un cesto di meravigliose Stelle di Natale rosse e un vaso di fiori secchi ed erb aromatiche stanno benissimo su antichi oggi, come un mangano in ghisa, oppure una vecchia macchina da cucire o un tavolo da restaurare.