Skip to main content

La maggior parte delle persone associa la Stella di Natale alla pianta rossa, di medie dimensioni, che si può comprare ovunque dall’inizio di Novembre di ogni anno. Ciò non sorprende, considerato che l’80% di tutte le Stelle di Natale vendute in Italia sono rosse. Ma il restante 20% è caratterizzato da tanti altri bellissimi colori, che rappresentano una valida e originale alternativa al classico rosso, comunque sempre di gran moda.

Le palette colori di queste piante variano dall’albicocca al bordeaux, dal bianco crema al salmone, dall’arancione al rosa, fino alle differenti sfumature del rosso, del color cannella e del giallo limone. Inoltre esistono numerose varietà bicolore con accattivanti colori sfumati e screziature, in varie dimensioni e con diverse caratteristiche.

La Poinsettia è originaria delle foreste del Messico. Qui la pianta cresce spontaneamente come un cespuglio ed è in grado di raggiunge un’altezza di cinque metri. Dal 1950 la Poinsettia è diventata una popolare pianta d’appartamento. In quegli anni infatti gli agricoltori tedeschi, per la prima volta, riuscirono a coltivare delle piante a stelo corto in vaso e a farle così sopravvivere all’interno di ambenti riscaldati, condizioni che inizialmente erano sfavorevoli alla crescita della pianta stessa. Da allora molta ricerca è stata fatta e oggi sono circa 150 le varietà esistenti. Qualcuna porta nomi esotici come: Autumn Leaves, Christmas Aurora, Christmas Beauty Nostalgia, Christmas Feelings Glitter, Ice Punch, Maxima, Mira White, Premium Ice Crystal, Premium Picasso, Primero Glitter, Princettia, Sigma e Titan.

Le varietà differiscono per colore, crescita e forma delle foglie: il fogliame ad esempio può essere frastagliato, lanceolato, oppure rugoso come quello di una quercia. Le Poinsettia sono disponibili in svariate misure: da “mignon” di solo pochi centimetri di altezza a “regular” più grandi e cespugliose, fino ad arrivare ai piccoli alberi che possono arrivare a misurare anche un metro. Rispetto alle varietà precedenti, le coltivazioni moderne sono considerate più forti e più resistenti. All’inizio della stagione della Stella di Natale, fine di Ottobre/ principio di Novembre, molte sono le varietà che possono essere ammirate all’interno dei vivai di tutto il mondo. Le serre infatti vengono riempite con Poinsettie di una vasta gamma di colori. Mentre verso dicembre, le tonalità più rare, come albicocca o salmone, e le forme più particolari, come arbusti o piccoli alberi risultano più difficili da trovare, anche nei negozi specializzati ben forniti.

fo

fo